I post del blog

Vibratore clitorideo Alia LELO. Recensione completa in 10 domande

Vibratore clitorideo Alia LELO. Recensione completa in 10 domande

Hot Sex

Cosa ti aspetti da una recensione del vibratore clitorideo Alia LELO: tutta la verità, nient’altro che la verità, lo giuro? Perfetto, perché ti accontenterò con un report sincero e autentico. Del resto, ho testato questo toy per me ma anche per te, così ne saprai di più su uno dei vibratori per clitoride che il noto brand svedese di sex toys dedica al piacere di noi donne. Dopo questa recensione valuterai liberamente se Alia LELO farà parte della tua collezione di sex toys clitoridei.

alia leloLa mia promessa, intanto, è questa: ti dirò senza peli sulla lingua quali sono le migliori caratteristiche di Alia LELO, se ho avuto difficoltà ad usarlo, se mi ha provocato allergie e quali sensazioni (UH!) mi ha dato. Ora, se non te lo immagini fra le tue grazie come un birbante istigatore di piacere, comincia a farlo. Perché Alia di LELO si insinua fra le tue pieghe erogene e con fare provocante ti seduce titillando. Ma aspetta, facciamo così: tu mi fai delle domande e io ti rispondo. Ci stai? Sì che ci stai 😉 .

È vero che Alia di LELO dà orgasmi in pochi minuti?

Per rispondere a questa domandona osè ti racconto la mia esperienza con Alia. Non ho mai pensato che un vibratore esterno per clitoride faccia miracoli, se non sei predisposta innanzitutto tu al miracolo dell’orgasmo. Questo significa che devi essere rilassata, dedicarti un po’ di tempo e abbandonarti alle eccitanti pulsazioni del sex toy. Alia LELO l’ho provato in due diverse situazioni.

La prima volta ero molto ben disposta e ti giuro, ti giuro, ti giuro che c’è voluto pochissimo per far montare il climax e strabordare soddisfatta. E ti dirò di più: questo oggettino erotico – e che oggettino! – non solo ti dà un orgasmo in men che non si dica, ma ti accontenta anche con orgasmi multipli se non sei ancora sazia. Poi c’è stata la seconda volta, quasi un disastro. Ero nervosa, infastidita da alcuni pensieri e c’è voluto almeno un quarto d’ora prima di cominciare a sentire le vibrazioni fare il loro dovere.

Morale della favola? Certo che Alia di LELO dà orgasmi in pochi minuti. Ma non serve a ravanarti istericamente il clitoride, né fa tutto meccanicamente. Usalo per coccolarti con la giusta atmosfera, cerca l’intensità di vibrazione più adatta e ti stupirà con un OH YES! prorompente. Una e più volte ancora.

Alia LELO provoca allergie?

Ti rispondo in tre lingue: no, nein, não! Questo stimolatore per clitoride non provoca allergie e a me non ha dato alcun tipo di fastidio. Alia LELO è in silicone medicale, il materiale di sex toys più sicuro per il corpo e le mucose intime, perché non poroso, quindi non trattiene batteri o funghi. Inoltre, non contiene ftalati, sostanze chimiche derivate dal petrolio, responsabili di problemi al sistema riproduttivo ed endocrino. Insomma, puoi tranquillamente usare Alia LELO sul tuo clitoride e su tutta la vulva, perché non provoca infezioni, né irritazioni, né mette a rischio la tua salute generale. Io sono intatta 🙂 .

Come si ricarica e quanto dura una volta ricaricato?

Nella confezione di Alia trovi anche il caricatore USB o a spina classica. Il mio è per la normale presa di corrente, ma è comodissimo lo stesso. La ricarica dura 2 ore circa e dà al vibratore clitorideo un’autonomia di 4 ore. Se poi lo tieni in stand-by dura anche 90 giorni. Ma non vorrai mica rinunciare ai tuoi urletti di piacere per tre mesi, vero!? Durante la ricarica i suoi bottoncini lampeggeranno e terminato il caricamento la luce diventerà fissa. A quel punto, Alia sarà pronto a servirti 🙂 .

alia leloCome si usa Alia LELO?

Tecnicamente l’utilizzo di Alia è facilissimo. Decidi tu l’intensità di vibrazione tra 6 diversi livelli e 6 differenti pattern. Le pulsazioni vibranti, infatti, sono fisse e ritmate: a te la scelta di quella che ti garba di più. Personalmente preferisco la vibrazione fissa con intensità 5, perché la avverto di più ed è più adatta alla mia sensibilità.

Puoi appoggiare questo vibratore clitorideo da ogni lato della sua setosissima superficie in silicone. Quindi, puoi tenerlo fermo su un verso o farlo ruotare per una sensazione più stimolante. Ti consiglio di usare sempre un lubrificante ad acqua LELO o di un’altra marca, se vuoi, perché fa scivolare meglio il toy e non rovina il materiale.

Anche i pulsanti di Alia sono in silicone, ma non touch. Vuol dire che devi premerli per cambiare intensità e modalità vibrante, ma è un vantaggio. Una volta scelti pattern e velocità della vibrazione, non rischi di perderli sfiorando il dito sul bottoncino e non rovini il tuo momento sexy.  Eccoti un’immagine che ti spiega come usare i pulsanti di Alia.

alia leloL’unico neo, se proprio devo riconoscere un difetto di Alia LELO? Che quando lo impugni senti la vibrazione su tutta la mano. All’inizio la cosa mi ha un po’ infastidita, ma poi presa dal sollucchero me ne sono dimenticata in fretta 😉 . Per il resto è molto discreto. Silenziosissimo fino alla terza intensità, tanto che per sentire il motore devi avvicinare il toy alle orecchie, resta silenzioso anche fino alla sesta potenza di vibrazione. Segno che ti ci puoi trastullare senza pericolo di essere scoperta, anche se nella stanza accanto c’è qualcuno.

Lo posso usare anche sotto la doccia?

Se puoi usarlo sotto la doccia? Ma devi! Anche nella vasca da bagno, anche in piscina, anche in mare dietro a uno scoglio e al riparo da occhi indiscreti, se ti va. Alia è 100% waterproof e per una maggiore sicurezza il brand ha anche coperto l’entrata dello spinotto di ricarica con un sottile strato di silicone. L’acqua non entrerà nel meccanismo elettronico e il tuo toy potrà soddisfarti anche in modalità wet sex. Provaci e poi mi dirai.

Per pulire Alia cosa devo fare?

La pulizia dei sex toys deve essere sempre il tuo primo pensiero. Primo persino rispetto a quanto piacere possono darti. Anche se si tratta di vibratori clitoridei esterni – che non entrano quindi in contatto con le mucose interne –  vanno igienizzati con la stessa scrupolosità usata per dildo, vibratori e plug da penetrazione. Come pulire Alia LELO, dunque?

Basta uno spruzzo di Spray Antibatterico LELO, prima e dopo ogni utilizzo, per igienizzare perfettamente il tuo stimolatore per clitoride. Dopo aver spruzzato lo spray, attendi 5 secondi e poi asciugalo con un panno in spugna di cotone. Il tuo Alia sarà protetto da microbi e batteri e tu sarai tranquilla ogni volta che lo usi.

alia leloAlternativa che uso spesso io è lavare Alia con acqua calda e sapone antibatterico. Essendo waterproof, può tranquillamente bagnarsi senza alcun danno per il suo motore interno. Dopo la pulizia, conservo Alia nella sua confezione originale, ma puoi riporlo, se ti è più comodo, nella pochette che trovi nella scatola insieme al toy.

Posso portare Alia di LELO in viaggio e in aereo?

Certo che puoi portarlo con te anche in viaggio. Innanzitutto perché è così piccolo e leggero che puoi tenerlo persino in borsetta, chiuso nel suo sacchetto di raso nero. Per l’aereo, poi, nessun problema perché ha un sistema di bloccaggio tasti che evita si accenda durante il volo. Basta premere i pulsantini + e – per 5 secondi e l’Alia si addormenta finché non lo sveglierai tu.

Mi consigli lo stimolatore Alia?

Secondo quella che è stata la mia esperienza e se cerchi un vibratore clitorideo di lusso, maneggevole, silenzioso, dalle spiccate doti erotizzanti ( 😉 ) te lo consiglio sì. Lo consiglio alle ragazze alle prime armi con l’autoerotismo, perché la gamma di vibrazioni va dal tocco carezzevole a pulsazioni più energiche. È l’ideale, quindi, per cominciare ad indagare la propria soglia di voluttà.

E lo consiglio a qualunque donna in cerca di un toy che sappia appagare anche le smanie più ardenti. Non lo consiglio, invece, a chi si aspetta da un sex toy femminile delle stimolazioni troppo decise e più ad ampio raggio, perché la sua forma – almeno secondo la mia esperienza  – concentra le vibrazioni su una superficie larga più o meno quanto un dito.

E se voglio regalarlo faccio un figurone?

Per un regalo, Alia di LELO è incantevole. Al di là delle caratteristiche tecniche e della funzionalità, è uno dei sex toys di design e di lusso più belli in circolazione. La forma ricorda quella di un uovo e la plastica ABS dorata nella parte interna aggiunge un raffinato luccichio a un oggetto già bello di suo.

La scatola, poi, dice subito che è un toy speciale, nella migliore tradizione dei sex toys deluxe LELO. Nera e di cartone rigido, la apri e trovi Alia adagiato su una base in simil velluto, sempre nera. All’interno ci sono anche la pochette, il caricatore, un campione di lubrificante LELO ad acqua, il manuale di istruzioni e la card per registrare il toy e usufruire della doppia garanzia. Insomma: come regalare momenti di piacere intimo ed estetico.

alia leloDove posso comprare il vibratore Alia di LELO?

Oh, oh… stai già pensando di acquistare Alia di LELO? In tal caso, lo trovi sul web nei migliori sexy shop online che trattano anche sex toys donna di lusso. E lo trovi sempre disponibile nello shop online LELO al prezzo di 129 €. Un po’ caro rispetto ad altri stimolatori clitoridei, ma la qualità dei materiali, la sicurezza per la salute e la lunga durata di questo toy erotico valgono tutti la spesa.

Domande sul vibratore Alia? Scrivimi senza imbarazzo

Eccoci al momento del commiato, al termine di questa lunga ma spero utile recensione di Alia LELO. Se hai qualche domanda o vuoi altri chiarimenti, puoi tranquillamente scrivermi nei commenti. E se sei facile all’imbarazzo, scrivimi un messaggio nella chat del mio profilo Facebook. Magari può essere l’occasione per fare anche amicizia 😉 .

 

About the author

Adult copywriter e webwriter, mi occupo di scrittura per il settore Adult & Sex. Scrivo articoli Seo oriented per sex blog, testi ottimizzati per siti di Adult Club, schede prodotto e pagine web per sexy shop. Anche, non solo, soprattutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *