I post del blog

Blog per sexy shop. 3 vantaggi da sfruttare

Blog per sexy shop. 3 vantaggi da sfruttare

Sex Blogging

Ha senso un blog per sexy shop? Certo che ne ha. Soprattutto in un momento come questo, in cui la proliferazione online di negozi adult aumentare a dismisura. Mai come ora un blog per sexy shop è uno strumento di content marketing e di inbound marketing differenziante rispetto ai competitor. E probabilmente i suoi vantaggi sono ancora sottovalutati.

Proviamo, allora, a vedere perché creare un blog in uno shop di sex toys è una mossa lungimirante per i propri affari. Ecco cosa riesce a fare un blog per sexy shop online, quando viene sfruttato come elemento tattico nel processo di acquisto dei consumatori.

1. Aumentare il traffico organico di un sexy shop

Che cos’è un sexy shop? Tolti i suoi prodotti scabrosi, né più né meno che un e-commerce. In quanto e-commerce, anche uno shop online di adult toys segue (e dovrebbe seguire) le regole di struttura e contenuto valide per qualunque altro negozio che vende sul web.

Una di queste regole riguarda la visibilità online, strettamente legata al Search Intent. Detto in soldoni: vuoi vendere dildo sul web? Allora, chi è in cerca di dildo da acquistare online deve trovare nella SERP di Google il tuo sexy shop. Come lo trova? Attraverso 3 tipi diversi di ricerche.

Search Intent e sexy shop online

Come ti trova sul web un potenziale cliente in cerca di un dildo? Grazie ad almeno 3 differenti Search Intent. Cioè, digitando su Google:

  • Dildo o sex toys donna. In questo caso, la sua è una ricerca transazionale, perché vuole acquistare un dildo.
  • www.nomedeltuoecommerce.com. Stavolta si tratta di una ricerca navigazionale, perché il potenziale cliente ti conosce e per acquistare un dildo sa che deve entrare nel tuo sexy shop.
  • Come si usa un dildo. Ecco una ricerca informazionale, fatta da chi sta prendendo informazioni su qualcosa che vorrebbe acquistare (prima o poi).

La funzione del blog nel Search Intent

Dove si inserisce il blog per sexy shop in queste 3 ricerche? Nelle ricerche informazionali, è chiaro. E questo significa che un blog dà a un sexy shop il vantaggio di aumentare il traffico organico, dirottando un lettore direttamente dal blog al sito, attraverso l’uso di link interni.

Vuoi vedere meglio come funziona? Guarda qui.

blog per sexy shop

Ricerca informazionale → blog → sito del sexy shop. Le altre due opzioni potevano essere: ricerca navigazionale di MySecretCase (quando il sexy shop è già noto) oppure semplicemente “dildo”. Vogliamo vedere cosa succede digitando “dildo” su Google?

A me succede questo. Senza voler entrare nel merito dell’ottimizzazione SEO dei contenuti di questo sexy shop, il risultato dimostra che la loro content strategy funziona davvero bene. E che hanno capito perfettamente l’importanza di un blog per sexy shop.

blog per sexy shop

Leggi anche: +200mila sex toys venduti in 3 anni. Ecco chi ci è riuscito

 

2. Creare trust in una strategia di Branding

Il secondo vantaggio di un blog per sexy shop è quello di creare fiducia nei potenziali clienti, con uno strumento che serve a far conoscere il Brand. Attraverso il blog e una costante pubblicazione di articoli originali, infatti, un sexy shop può acquisire sempre maggiore credibilità ed autorevolezza agli occhi dei consumer.

In che modo? Con articoli che risolvono un problema o che danno informazioni dettagliate e consigli da professionisti del settore. Facciamo un esempio. Un sexy shop vende dildo in silicone e in altri materiali. Nel suo blog pubblica un articolo su come scegliere il lubrificante per dildo in silicone (ndr. sono quelli ad acqua, perché i lubrificanti al silicone rovinano i dildo costruiti con lo stesso materiale 😉 ).

blog per sexy shop
Credits: sextoyslsos.com

Con un contenuto del genere, il sexy shop dimostra ai suoi clienti o potenziali tali che:

  • non si limita a vendere, ma ha anche cura dei suoi clienti;
  • è un esperto in materia;
  • ci tiene alla vita sessuale del cliente e fa di tutto per migliorarla.

Tu compreresti da uno così o in un e-commerce di sex toys che ti piazza solo una scheda prodotto e amen? Fammi sapere.

3. Acquisire e fidelizzare clienti con l’email marketing

Tempo fa mi iscrissi alla newsletter del blog di un brand di sex toys. È il mio brand preferito, perché con i suoi prodotti e la sua comunicazione rispecchia i miei gusti estetici. Così come alcuni lati della mia personalità. Insomma, per questo sexy shop sono in target, come si dice in gergo.

Confesso che mi iscrissi al suo database di contatti per interesse puramente professionale. Ma ciò non toglie che in futuro potrei essere tentata di acquistare uno dei loro splendidi oggetti.

Risultato della mia iscrizione? Nessuna email, nessuna newsletter con gli articoli più letti del mese, nessuna promozione personalizzata. Niente di niente. Che occasione sprecata! Per loro, dico.

Perché un lettore del blog che ti lascia i suoi dati è interessato ai tuoi contenuti. Ed è interessato – ora o più in là – ai tuoi prodotti. E se deciderà di acquistare un articolo di sexy shop può farlo da te, se sai corteggiarlo e gli ricordi che esisti.

blog per sexy shop
Credits: sexydesdy.it

Questo per dire che un blog per sexy shop può diventare un incredibile strumento per acquisire e fidelizzare clienti. Bastano un form, un Lead Magnet e una strategia di email marketing che nutre e premia i consumer, per vedere aumentare le vendite di un e-commerce Adult. In più, puoi sfruttare il canale email per proporre questionari o chiedere delle testimonianze da pubblicare sul sito.

Pochi giorni fa ho lasciato i miei dati nel form di un sexy shop che mi chiedeva anche la data di nascita. Ok, ho bluffato: ho detto che sono nata a febbraio. Vediamo cosa mi inviano per il mio prossimo compleanno.

Blog per sexy shop. In quanto tempo si ottengono i vantaggi?

Ricapitolando, un blog per sexy shop fornisce all’e-commerce adult a cui è collegato almeno 3 vantaggi. Aumenta il traffico organico, crea un rapporto di fiducia con clienti e potenziali tali, aiuta ad acquisire e a fidelizzare clienti.

Ma in quanto tempo si ottengono i benefici di un sex blog? Non in modo immediato, questo è chiaro. Come ogni blog, anche quello di un sito di sex toys dà risultati sulla media-lunga distanza. Perché serve tempo per:

  • posizionarsi in alto nei risultati organici;
  • creare una relazione di fiducia con i lettori/consumer;
  • inserirsi al momento giusto nel processo di acquisto della propria audience.

Sono le regole dell’inbound marketing, che a molti possono sembrare dure. Ma chi la dura, la vince. Sei d’accordo?

About the author

Adult copywriter e webwriter, mi occupo di scrittura per il settore Adult & Sex. Scrivo articoli Seo oriented per sex blog, testi ottimizzati per siti di Adult Club, schede prodotto e pagine web per sexy shop. Anche, non solo, soprattutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *