I post del blog

DiGiT Hot Octopuss. Il vibratore piccolo eppur potente

DiGiT Hot Octopuss. Il vibratore piccolo eppur potente

Hot Sex

Ho sempre guardato con occhi ammirati i sex toys Hot Octopuss, benché il marchio inglese sia un’eccellenza nel campo della masturbazione uomo. Il suo pluripremiato PULSE SOLO, primo Guybrator progettato per il piacere dei disabili e di chi soffre di disfunzione erettile, si pregia di una delle tecnologie più all’avanguardia. E pare sia apprezzatissimo dagli uomini che prima di conoscerlo avevano serie difficoltà con l’orgasmo. Quando giorni fa ho visto il DiGit Hot Octopuss, quindi, la mia ammirazione per il brand inglese si è scatenata in una ola incontenibile.

Premetto che ho sempre detestato i vibratori da dito, un po’ perché gran parte di quelli in commercio ha un’estetica orribile; un po’ perché li ho sempre giudicati dei sex toys per clitoride dalle minime prestazioni. Sono così piccoli – mi dicevo – che usare solo il dito sarà sicuramente meglio. Poi è arrivato il DiGiT e mi sono ricreduta. Vuoi sapere perché? Te lo spiego in questa recensione.   

Che cos’è e come si usa l’Hot Octopuss DiGiT

Il DiGiT Hot Octopuss è un vibratore clitorideo che si indossa al dito, facendo tutt’uno con la mano. Ha un design elegante ed essenziale e, lo ammetto, è per questo che mi ha conquistata al primo sguardo. È bello, non c’è che dire, in quel suo nero vellutato impreziosito da dettagli oro scintillanti. Viste le dimensioni ridotte, può dare l’impressione di non assolvere al suo dovere orgasmico, ma posso confermare che le sue vibrazioni scatenano fremiti e climax più che deliziosi.

Per usare il DiGiT basta infilarlo alle dita come un anello e, benché gli agganci in plastica non siano elastici, si conformano benissimo a dita piccole e grandi, sia sulla mano destra che sulla sinistra. Una volta indossato, il dito si adagia sulla parte piatta del DiGiT, mentre quella bombata e più larga si adatta in modo ergonomico a clitoride e vulva. Puoi indossare la parte ad anello a metà dito o fino in fondo all’attaccatura col palmo e appoggiare il DiGiT al clitoride in orizzontale o con un’inclinazione di 45°: l’effetto estasiante non cambia.

digit hot octopuss
DiGiT indossato sulla mano destra

Caratteristiche tecniche

Come tutti gli ottimi sex toys in commercio, anche il DiGiT vanta un materiale sicuro per le mucose e inattaccabile dai batteri. La parte che va a contatto con le zone erogene è di silicone, materiale non poroso che, oltre ad essere setoso e morbido, non trattiene sulla sua superficie germi responsabili di infezioni o infiammazioni. Per me è un gran merito, perché tengo alla mia salute e non userei mai giocattoli erotici dal materiale sospetto.

Altro punto a favore di questo piccolo adult toy lo do alle sue funzioni: 5 diverse velocità e 5 diverse modalità di vibrazione. Personalmente, amo la modalità fissa e non sono andata oltre la terza velocità. È bastato questo per ottenere un orgasmo prepotente e, lo confesso, nel giro di 7-8 minuti, anche partendo dal grado zero di eccitazione. Il DiGiT, inoltre, si ricarica facilmente col cavo USB incluso nella confezione: 2 ore circa di ricarica lo fanno funzionare per 40 minuti consecutivi. Durante la carica, il pulsante di accensione/spegnimento lampeggia con luce rossa, mentre la luce diventa verde appena il sex toy è ricaricato. Ah, è 100% waterproof, per immersioni di piacere nella vasca o sotto la doccia 😉 .

digit hot octopuss
Il DiGiT con la sua confezione, la pochette, il cavo USB e i libretti informativi

Lati ultra positivi del vibratore DiGiT

È strabiliante come un vibratore da dito abbia così tanti lati positivi come il DiGiT. Oltre a stimolare un orgasmo intenso e veloce, questo gioiellino made in Hot Octopuss vanta una versatilità nell’uso che neanche immaginavo. 

  • Stuzzica i capezzoli, amplificando l’eccitazione in men che non si dica. Un dettaglio che lo rende anche un magnifico sex toy di coppia con cui stimolare le zone erogene del partner.
  • Sostituisce egregiamente le dita durante la masturbazione. Quindi, possiamo goderci rotazioni e picchiettamenti sul clitoride come fosse la mano a farlo, ma con in più l’intensità delle vibrazioni.
  • È provvidenziale durante l’amplesso, se c’è difficoltà a raggiungere l’orgasmo con la sola penetrazione. Essendo un’estensione del dito, permette di stimolare il clitoride facilmente e nelle posizioni preferite. Che sia una doggy style, un’amazzone o un cucchiaio, puoi titillarti mentre il partner ti penetra, con somma soddisfazione reciproca.
digit hot octopuss
Il DiGiT e il suo packaging very Brit

Devo aggiungere, poi, che le vibrazioni non indolenziscono il dito durante e dopo l’utilizzo del DiGiT, cosa che mi è capitata con altri vibratori clitoridei. Last but not least, il DiGiT è:

  • Piccolo. Sta nel palmo di una mano e puoi nasconderlo all’occorrenza. Se vuoi portarlo con te in viaggio, lo riponi nella sua comoda pochette in raso contenuta nella confezione e lo ficchi in borsa o nel beauty case del make-up.
  • Silenzioso. Al contrario di quanto si dice sul sito di Hot Octopuss (“Grande motore rumoroso”), trovo le vibrazioni del DiGiT particolarmente silenziose e discrete. Forse sono abituata al rombo di certi succhia clitoride, ma il rumore di questo vibratore dita non mi pare affatto più intenso di quello di altri sex toys clitoridei. 
  • Facile da pulire e disinfettare. Essendo 100% waterproof, puoi lavarlo con acqua calda e sapone antibatterico, senza temere di rovinare il motore interno. Io uso un toy cleaner spray per sex toys: un solo spruzzo sulla superficie, una passatina con un panno di cotone ed è pronto per nuove, mirabolanti eccitazioni.

Cosa non mi piace del vibratore da dito DiGiT

E veniamo alle note dolenti, perché il DiGiT Hot Octopuss è sì un vibratore strabiliante per molti aspetti, ma non manca di qualche difettuccio. Innanzitutto, i pulsanti per regolare la velocità di vibrazione non hanno + e -, quindi devi premerli per capire quando aumenti e diminuisci la potenza. In realtà, io ci ho fatto subito l’abitudine, perché il pulsante più esterno aumenta la vibrazione, quello interno la diminuisce. Avrei preferito, però, dei pulsanti a rilievo, per sentirli subito al tatto e non stare a cercarli durante i momenti clou del climax. Altro neo è la durata della ricarica: solo 40 minuti di autonomia a fronte di 2 ore circa di ricarica mi sembrano davvero pochini. È più il tempo per preparare il DiGiT al suo lavoro, che quello per goderselo.

digit hot octopuss
Il DiGiT indossato al dito medio della mano destra

Infine, quando spingo il toy sul clitoride, perde l’intensità vibrante. A quel punto, o sono costretta ad aumentare la potenza della vibrazione o devo staccare le altre dita appoggiate sul DiGiT. Spero che Hot Octopuss migliorerà questi piccoli difetti del DiGiT. Perfezionandolo, si arriverebbe davvero a un prodotto che per dimensioni, funzioni ed estetica non avrebbe nulla da invidiare ad altri vibratori clitoridei deluxe.

A chi consiglio il DiGiT Hot Octopuss

Tirando le somme del mio test, mi sento di promuovere il DiGiT Hot Octopuss e decretarlo uno dei miei sex toys preferiti. A chi lo consiglio?

  • A chi ha difficoltà con l’orgasmo da penetrazione e per i motivi che ho detto più su.
  • A chi non ha mai usato sex toys per autoerotismo, perché garantisce la stessa manualità delle dita, con il plus delle vibrazioni.
  • Alle ragazze che cercano titillamenti delicati eppure stimolanti e alle donne più mature che non hanno mai provato gli orgasmi multipli (li dà, sì che li dà!).
  • A chi cerca un sex toy maneggevole da usare in coppia, sia per sé che per il partner.
  • A chi non ha bisogno di stimolazioni molto energiche per raggiungere il climax.

Se rientri già solo in una di queste categorie, il DiGiT rivoluzionerà il tuo modo di avere un orgasmo in solitaria o in coppia. E lo farà con avvincente sensualità, in un vortice di sensazioni inebrianti e con un post-orgasmo di beato rilassamento.  

Quanto costa il DiGit e dove comprarlo

Termino con qualche info sul prezzo del DiGiT e su dove acquistarlo, nel caso volessi abbandonarti al richiamo voluttuoso di questo adorabile gingillo. Il DiGiT è in vendita al costo di 69€ direttamente sul sito di Hot Octopuss e ti arriva con corriere, nel pieno rispetto della privacy, nella sua piccola ma tanto Brit confezione.

Pensi che 69€ siano un po’ troppi per un vibratore da dito? Io non direi, perché il DiGiT è un sex toy che metto al pari dei migliori sex toys di lusso, rispetto ai quali ha addirittura un prezzo più che ragionevole. Vuoi mettere, poi, tutte le promesse che mantiene e con quanta eleganza ti stupirà i sensi? 😉 .
Intanto, ringrazio Hot Octopuss per avermi gentilmente fornito il DiGiT in cambio di una recensione sincera. Anzi, sincerissima.

About the author

Adult copywriter e webwriter, mi occupo di scrittura per il settore Adult & Sex. Scrivo articoli Seo oriented per sex blog, testi ottimizzati per siti di Adult Club, schede prodotto e pagine web per sexy shop. Anche, non solo, soprattutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *